Tesi di laurea / Prova finale

L'attività di tirocinio è propedeutica allo svolgimento della prova finale, la quale prevede la progettazione ed esecuzione di uno studio sperimentale originale, sotto la guida di uno o più docenti del corso. L'attività di ricerca deve essere inerente ad argomenti coerenti con il percorso formativo della Laurea Magistrale e deve essere svolta presso un laboratorio universitario o di ente esterno pubblico o privato convenzionato con l'Università. Lo svolgimento della prova finale prevede l'acquisizione ed elaborazione di dati biologici, il loro trattamento statistico ed infine la stesura di un elaborato finale.  La prova finale si conclude con la discussione della tesi. Su richiesta dello studente, motivata da esigenze documentate di carattere lavorativo o personale, il Consiglio di CdS può autorizzare la sostituzione dello studio sperimentale con una tesi di ricerca che utilizzi procedure e metodologie che non richiedono la costante presenza nella sede del tirocinio, su un argomento coerente con il percorso formativo del CdS e concordato con un docente del corso.

E’ prevista la possibilità di assegnare punti aggiuntivi in sede di valutazione della prova finale (oltre ai max 8 assegnabili per la qualità dell’elaborato scritto e della presentazione) agli studenti in corso (1 punto) e agli studenti che avranno redatto la tesi in lingua Inglese (previo tirocinio all’estero, 1 punto). Anche la frequenza al modulo “Literacy” consente di acquisire un punto in più in sede di valutazione della prova finale, ma dentro il massimale di 8.

La domanda di laurea on line deve essere completata almeno UN MESE prima della Seduta di laurea e l’ultimo esame deve essere verbalizzato almeno 10 GIORNI LAVORATIVI prima della Seduta di laurea